(+39) 081 827 45 61
assistenza@giordanojolly.it
giordanojolly
preferiti (0)
disponibile in 7 Giorni
Trasporto: € 8.99

€ 175.50

 

Valigia portautensili rigida BOMBER 170 PSS

UTENSILI NON COMPRESI

Moderna e straordinariamente resistente questa valigia è stata studiata per sopportare le più esasperate condizioni d'uso.
La tecnica di realizzazione a doppia parete e il corpo valigia in polietilene ad alta densità, caratterizzato da una incredibile resistenza alle alte e basse temperature ed agli agenti chimici fanno di questo prodotto quanto di più affidabile sia attualmente disponibile sul mercato.


Caratteristiche generali:
Calotte in polietilene con piedini incorporati stampate in blow moulding
2 braccetti reggicoperchio con molla di sicurezza e doppio punto di fissaggio per incrementare la sicurezza di tenuta in apertura
2 serrature con chiave
cerniera in metallo rivettata in più punti
maniglia ergonomica rivestita in gomma
 

Caratteristiche modello:

tasca porta documenti
2 pannelli porta utensili con sistema PSS™
Fondo porta oggetti con divisori regolabili
2 cassettini porta minuteria

 

 
Sistema PSS con lame in gomma
PSS™ Professional Storage System: sistema brevettato di fissaggio degli utensili che consente, grazie alla pressione di 4 lamelle in gomma, di mantenere stabili e vicini tra loro utensili di diverse dimensioni anche in caso di capovolgimento della valigia. Leggero e versatile il sistema PSS™ è realizzato in due versioni, con barre in alluminio (solo per PRO BAGS BCP 01-02-03 PSS) e con barre in materiale plastico.
Entrambe le versioni utilizzano le pratiche lamelle in gomma indeformabili, che una volta sfilato l’utensile ritornano nella loro posizione iniziale.

 

  

 

Fondo porta oggetti con divisori regolabili.

.

Tecnica costruttiva a doppia parete con intercapedine.

Cerniera in metallo rivettata in più punti per garantire la massima durata in caso di ripetute aperture.

 

 

2GTLBOMBER170PSS
/

Non ci sono informazioni aggiuntive

Non ci sono altre varianti di questo prodotto

Aggiungi un commento